Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cittadinanzattiva Flaminio

Finalità principale: tutela beni pubblici con partecipazione dei cittadini
Zona operativa: Quartiere Flaminio
Presidente/Coordinatore/Referente: Manuela Allara, Anna Maria Bianchi
Contatto telefonico: 3343493030
Contatto mail: cittadinanzattivaflaminio@gmail.com
Indirizzo sito web/blog:  https://cittadinanzattivaflaminio.wordpress.comProfilo Fb cittadinanzattiva  Flaminio
Pagina Fb Cittadini Attivi Flaminio
GRUPPO Fb Cittadinanzattivaflaminio
http://twitter.com/comitflaminio

 

22 aprile 2015

22 aprile 2015

dal sito di Cittadinanzattiva Lazio

Cittadinanzattiva è un Movimento di partecipazione civica nato nel 1978 che opera in Italia e in Europa per la promozione e la tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori.

La missione di Cittadinanzattiva trova il suo fondamento nell’art.118 della Costituzione, che recita: “Stato, regioni, province, città metropolitane, comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio della sussidiarietà“.

 

L’attivismo dei cittadini nel Lazio
Dal 1992 Cittadinanzattiva Lazio è presente nel territorio laziale.

Dal 2000 è membro del Consiglio Regionale Utenti e Consumatori (CRUC).

Oggi Cittadinanzattiva Lazio conta 28 assemblee territoriali e 35 sezioni del Tribunale per i Diritti del Malato distribuite su tutto il territorio regionale.

L’anima di Cittadinanzattiva Lazio sta nell’intenzione di valorizzare e ampliare gli spazi di partecipazione civica. La forza nella consapevolezza che “fare i cittadini è il modo migliore di esserlo”. “Fare i cittadini” significa assumersi la responsabilità di contribuire ogni giorno al mantenimento e allo sviluppo della democrazia, come risorsa fondamentale della società.

Cittadinanzattiva Lazio rivolge una specifica attenzione ai temi:

  • Salute, attraverso l’attività dei Centri del “Tribunale per i Diritti del Malato”, presenti in quasi tutti i maggiori ospedali del Lazio;
  • Consumatori, attraverso l’attività dei “Procuratori dei cittadini”, attivi nella tutela dei diritti nel campo dei servizi di pubblica utilità;
  • Scuola, attraverso l’attività della Rete della “Scuola di cittadinanza attiva”, presente sia nella valutazione della qualità del servizio scolastico che nella diffusione di una mentalità di apertura e di dialogo democratico fra gli studenti del Lazio.

Scarica il Documento illustrativo realizzato da Cittadinanzattiva Lazio

pics-e-volontari-2 CAF flaminio