Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Decreto sicurezza, quello che bisogna sapere

Fotoambm

Fotoambm

Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge.

Carteinregola sta lavorando a un’analisi approfondita del cosiddetto Decreto sicurezza e delle sue ricadute sui diritti umani e sulla sicurezza reale di tutti i cittadini. Cominciamo a proporre il testo definitivo della Legge n. 132 del 1° dicembre 2018 e  il Dossier di lettura Decreto-legge immigrazione e sicurezza pubblica del 9 novembre  predisposto dai servizi studi parlamentari. A questo link il parere del Consiglio Superiore della Magistratura del 21 novembre 2018 sulla bozza di  Decreto sicurezza.
E’ in costruzione una sezione  con contributi per la riflessione e il dibattito, che man mano amplieremo e aggiorneremo
Il 28 novembre 2018  la Camera dei deputati ha approvato in via definitiva il disegno di legge, già approvato dal Senato, di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113, il cosiddetto “Decreto sicurezza” recante “disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica” (1).
Le principali criticità, da più parti denunciate fino alle recenti prese di posizione di Sindaci e Presidenti regionali, riguardano   le disposizioni relative alla protezione umanitaria e immigrazione,  su cui anche il Consiglio superiore della magistratura ha rilevato aspetti di incostituzionalità . Misure che si pongono in continuità con gli slogan volti a conquistare il favore  della peggiore opinione pubblica e che non risolveranno  i problemi concreti della protezione e della integrazione, anzi perseguiranno   l’effetto opposto, quello di creare più disperati e quindi più insicurezza sociale. Noi crediamo che la povertà e l’ingiustizia non si combattono contro  i poveri e contro le vittime dell’ingiustizia.
Confidiamo nella  nostra Costituzione,  ormai unico presidio  democratico di libertà, giustizia, difesa dei più deboli.
 (AMBM)
> vai alla pagina “Decreto sicurezza – materiali di riflessione” (in costruzione)
Vedi
Padre Zanotelli: Rompiamo il silenzio sull’Africa Appello di padre Alex Zanotelli* ai giornalisti italiani

Le nuove norme su immigrazione e sicurezza: punire i poveri di Livio Pepino già consigliere della Corte di Cassazione,  direttore Edizioni Gruppo Abele da ASGI Associazione per gli Studi Giuridici sull’immigrazione 20 dicembre 2018)

Per osservazioni e precisazioni scrivere a laboratoriocarteinregola@gmail.com
(1) Decreto -legge 4 ottobre 2018, n. 113, recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell’interno e l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Delega al Governo in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze di polizia e delle Forze armate (C. 1346).

(2) Legge n. 132 del 1° dicembre 2018 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 281 del 3 dicembre 2018, (> vai all’allegato con gli articoli della legge)

 Legge di Iniziativa del Governo:
CONTE Giuseppe Presidente del Consiglio dei ministri, SALVINI Matteo Ministro dell’Interno, BONGIORNO Giulia Ministro per la Pubblica amministrazione, SAVONA Paolo Ministro per gli Affari europei, MOAVERO MILANESI Enzo Ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, BONAFEDE Alfonso Ministro della Giustizia, TRIA Giovanni Ministro dell’Economia e delle finanze, DI MAIO Luigi Ministro del Lavoro e delle politiche sociali
ITER
PRIMA LETTURA SENATO
Disegno di legge (S. 840)
PRIMA LETTURA CAMERA

Disegno di legge C. 1346 Trasmesso dal Senato il 7 novembre 2018

Iter in Commissione

  • Esame in Commissione (iniziato il 12 novembre 2018 e concluso il 23 novembre 2018)

Iter in Assemblea

  • Discussione in Assemblea (iniziata il 26 novembre 2018 e conclusa il 28 novembre 2018. Approvato definitivamente)

EMENDAMENTI

Proposte emendative in I Commissione in sede referente
riferite al C. 1346
Proposte emendative in Assemblea
riferite al C. 1346
DOSSIER
Dossier Titolo Note
Servizio Bilancio dello Stato VQ1346 (14 novembre 2018) DL 113/2018: Disposizioni urgenti in materia di sicurezza pubblica
Osservatorio legislativo e parlamentare NC0014 (13 novembre 2018) Sicurezza e immigrazione Elementi di valutazione sulla qualità del testo e su specificità, omogeneità e limiti di contenuto del decreto-legge
Dipartimento Istituzioni D18113B (9 novembre 2018) D.L. 113/2018 – Sicurezza e immigrazione Schede di lettura
VOTAZIONI
VOTAZIONE FINALE: PRESENTI 495, VOTANTI 495, ASTENUTI 0, MAGGIORANZA 248 , FAVOREVOLI 396, CONTRARI 99  

Share This Post