Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il 23 maggio parliamo di ATAC

prova schermata atac 5

Domande e risposte:

Parliamo di ATAC, per una scelta consapevole (non solo referendum)
23 maggio dalle 17.30 alle 20 presso  la  sede di PerRoma, in Via Nazionale 66

organizzato da PerRoma e Carteinregola, FuturaAncislink,  Simmachia e CALMA (Comitati e Associazioni per la Mobilità Alternativa)

>VAI ALLA PAGINA CON LA DIRETTA

Le immagini degli autobus in fiamme nel pieno centro di Roma (ma la conta dei mezzi  bruciati a Roma negli ultimi 3 anni raggiunge i 129 casi, 10 nel 2018) sono forse il più allarmante emblema della situazione dei trasporti pubblici della Capitale e dello stato comatoso di un’azienda, l’ATAC,  completamente partecipata dal Comune, attualmente sospesa al filo del concordato preventivo.

Il  referendum promosso da Radicali Italiani  per chiedere ai cittadini se sono d’accordo che i vari settori del trasporto pubblico della Capitale siano affidati tramite gara pubblica, ha sicuramente il merito di rendere urgente e necessario aprire un  dibattito con la città  sulla drammatica situazione economica dell’azienda,   sull’inaccettabile inadeguatezza del servizio ai cittadini e sulle possibili soluzioni.

Pochi mesi fa l’ATAC ha presentato la  proposta di concordato preventivo che il Tribunale ha rimandato al mittente,  chiedendo  chiarimenti e integrazioni da consegnare entro il  30 maggio prossimo.  Il referendum, inizialmente previsto il 3 giugno, è stato fatto slittare dalla Sindaca Raggi all’autunno.

Ma in questi mesi nessuna informazione è stata offerta alla cittadinanza, nè si è assistito a un confronto democratico  su un tema cruciale per la qualità della vita dei cittadini e per lo sviluppo economico della Capitale.

Le Associazioni  organizzano un Forum per fare il punto sul futuro di ATAC e del trasporto pubblico della Capitale insieme a esperti e soggetti che rappresentano le varie posizioni in campo, nella convinzione  che il referendum  debba diventare l’occasione per aprire  un dibattito con la città, inserendo la crisi dell’Atac all’interno del contesto generale della mobilità e dell’urbanistica romana, riorganizzando  la centralità del  ruolo dell’Amministrazione  pubblica nella difesa dell’interesse collettivo.

Al Forum, che si terrà il 23 maggio dalle 17.30 alle 19. 30 presso la sede di Per Roma, in Via Nazionale 66 partecipano:

Paolo Berdini, Presidente dei comitati di Atac Bene Comune ed ex assessore all’urbanistica della Giunta Raggi

Riccardo Magi   Segretario di Radicali Italiani, del  Comitato promotore del Referendum Mobilitiamo Roma, ex Consigliere capitolino con il Sindaco Marino e attualmente deputato di +Europa

Vittorio Sartogo, CALMA Comitati e Associazioni per la Mobilità Alternativa

Enrico Stefàno, Presidente della Commissione Mobilità di Roma Capitale

Walter Tocci, ex senatore PD e ex Assessore ai trasporti delle Giunte Rutelli.

Conducono Marco Ravaglioli, Paolo Gelsomini, Roberto Corbella, Anna Maria Bianchi

Il Forum sarà anche trasmesso in diretta streaming e sarà pubblicato sui siti di Carteinregola,  di Per Roma e di CALMA  e sul canale YouTube L’altraNews insieme a un documento di sintesi con i vari contributi.

Per informazioni: laboratoriocarteinregola@gmail.com

> Vai all’evento Facebook

> Vai a ATAC cronologia e materiali

> vai a ATAC per una scelta consapevole

> Vai a  ATAC il dibattito

 

 

Share This Post