Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Openpolis: A Schede scoperte – chi sono i candidati che troveremo sulla nostra scheda

mosaico a schede scoperte

L’Associazione openpolis  ha realizzato e messo on line “A schede scoperte”, una piattaforma che permette all’elettore, inserendo il proprio indirizzo, di visualizzare tutti i candidati divisi per lista – alla Camera e al Senato – che saranno presenti sulla sua scheda elettorale al momento del voto. E anche di consultare per ogni candidato una scheda con i dati anagrafici, gli eventuali “incarichi politici” ricoperti in precedenza, e gli eventuali interessi  che riguardano “proprietà in aziende” e “incarichi aziendali”.

Mettiamo in calce la presentazione di A schede scoperte dal sito di openpolis, un’associazione no profit che seguiamo da tempo e di cui da tempo apprezziamo l’impegno per la trasparenza delle istituzioni*.Noi abbiamo  testato il sistema e lo illustriamo insieme alle  osservazioni, raccolte all’interno del nostro gruppo e fuori.
Chi trovo sulla scheda elettorale?
Mai come in  questa tornata elettorale il meccanismo di voto è stato così  complicato, rendendo difficilissimo per un elettore conoscere la rosa dei candidati delle varie formazioni politiche e fare una scelta che tenga conto, non solo del simbolo del partito e della coalizione, ma anche delle persone che quel partito propone agli elettori.
Tra l’altro,  il nuovo sistema elettorale lascia agli elettori ben poco margine di scelta, visto che per ogni partito/coalizione è indicato un solo nome per la Camera e un solo nome per il Senato (uninominale), più  un gruppo di nomi prestampati accanto alle  liste a sostegno del candidato uninominale, sia per la Camera che per il Senato (proporzionale). In pratica l’elettore può solo scegliere, per ciascuna Camera, un candidato designato da un partito/coalizione e, se è sostenuto da più liste, una lista con i nomi designati dal corrispondente partito. E’ evidente che chi non intende dare il voto a un partito “a prescindere”, ma desidera fare prima una valutazione comparata delle persone che si presentano nel suo collegio, potrà scegliere consapevolmente solo se riuscirà a sapere chi sono e ad  avere informazioni sui candidati uninominali e su quelli delle liste plurinominali collegate.
Fino ad ora, avere e incrociare tutte le informazioni era un’impresa davvero impegnativa.
A schede aperte permette a chiunque e  in pochi istanti di capire chi sono gli sfidanti di ogni collegio uninominale e delle relative liste a sostegno. 

openpolis a carte scoperte - 1 accessoBasta inserire il proprio indirizzo e appaiono tutti i nominativi divisi per coalizioni e liste dei vari collegi in cui è compresa la nostra zona (prendiamo ad esempio il Presidente del Consiglio Gentiloni, che si candida alla Camera con il  Partito Democratico nel collegio Lazio 1- 01, perchè dovendo prendere un caso come esempio, ci sembrava che il Presidente del Consiglio potesse essere adatto; nessuna intenzione pubblicitaria)

(NOTA BENE: i nomi dei collegi non hanno niente a che fare con la suddivisione dei quartieri che conosciamo: il quartiere Trionfale ad esempio comprende Roma centro, Prati, parte del Flaminio e molti altri > Vai a come sono i collegi di Roma)open polis a carte scoperte 1open polis a carte scoperte 1 bis

Siamo convinti che conoscere queste informazioni sia fondamentale per la trasparenza della campagna elettorale essendo i candidati una parte fondamentale della proposta che i partiti fanno ai cittadini.

Se il cittadino informato è più propenso a partecipare, ogni voto consapevole è un voto buono.

Liberiamo i dati pubblici

Con il progetto “A schede scoperte” vogliamo restituire ai cittadini alcuni dati pubblici – il cui libero accesso siamo convinti sia condizione necessaria per un pieno sviluppo democratico – ma che attualmente vengono trattati con limitazioni e confini dalle istituzioni che devono gestirli.

Il Ministero dell’interno – attraverso il sito dedicato alle elezioni – pubblica solo il nominativo di ciascun candidato, mentre le informazioni sulla carriera politica sono disponibili – su un altro sito – ma in modo difficilmente consultabile.

I dati sulle imprese, invece, sono raccolti dalle camere di commercio che ne rendono possibile la visualizzazione solo a pagamento.

Incarichi politici

Abbiamo raccolto per ogni candidato tutti i ruoli istituzionali che ha ricoperto negli ultimi 20 anni, dal consiglio comunale al parlamento europeo. In questo modo è possibile fare una valutazione approfondita su diversi aspetti; dall’esperienza politica alla presenza di doppi incarichi.

Inoltre essendo indicata la lista di elezione si può constatare la coerenza del politico nel tempo e ovviamente rispetto le imminenti elezioni politiche.

5.170 incarichi politici consultabili

Interessi economici

Conoscere se il candidato ha ruoli e proprietà in aziende – e in quali aziende – permette di ricostruire i suoi interessi economici. Per ogni impresa mettiamo a disposizioni informazioni sulla dimensione – fatturato e numeri di dipendenti – e area operativa.

In particolare, vengono messe in evidenza le connessioni fra candidati – della stessa come di diverse liste o coalizioni – che condividono un interesse economico nella medesima impresa.

1.848 proprietà in aziende individuate

Conflitti di interesse

La politica italiana necessita di buone pratiche per rigenerarsi. Un controllo civico diffuso – sui candidati prima e gli eletti dopo – aiuterà a rilevare le situazioni di conflitto. Sia fra diversi mandati di rappresentanza che fra convenienze economiche private e l’interesse generale.

La pressione dei cittadini può sollecitare la soluzione di quelli evidenziati e contribuire alla prevenzione di nuovi casi.

3.862 incarichi aziendali censiti

Mappa delle relazioni

“A schede scoperte” è il primo passo con cui openpolis vuole censire tutte le persone che hanno incarichi rilevanti in strutture pubbliche e private e ricostruire le connessioni fra di loro. Seguici sui diversi canali o iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sui prossimi sviluppi e ricevere le nostre pubblicazioni.

Vota openpolis, dona

Il nostro paese ha bisogno di trasparenza. Con una donazione puoi contribuire a portare avanti progetti di controllo e monitoraggio della politica e a favore di una maggiore partecipazione dei cittadini.Sostieni openpolis per un’informazione basata sui dati indipendente, gratuita e senza pubblicità.

 

* openpolis spesso ha sostenuto le nostre iniziative, a partire dalla Carta del Candidato Trasparente, che abbiamo lanciato nel 2016

Share This Post