Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Papa Francesco a Corviale con noi della “realtà si vede meglio dalle periferie”

foto galeota papa a corviale

di Pino Galeota

Avevamo ragionato e condiviso, anche con  Don Roberto, di provare a “uscire” dal cerimoniale quando Papa Francesco sarebbe transitato lentamente per via Poggio Verde la strada che costeggia “il Serpentone” per tutto il suo kilometro.

Palloncini colorati, musica popolare argentina e country, i bambini di Calcio Sociale insieme a quelli delle altre associazioni che chiedevano a Francesco di fermarsi…eravamo in tanti perchè la chiesa con i suoi spiazzali non potevano contenerci tutti.

Poco dopo le 15.30 si immettevano in Via Poggio Verde  l’automobile del Papa con la sua scorta …non andavano lentamente per cui ci sono passate davanti per qualche secondo….. La delusione e l’esserci “rimasti male”si vedevano in tutti noi, soprattutto nei bambini. …Non potevamo crederci …Improvvisamente la Polizia mi cercava chiedeva chi e dove fosse Galeota…Vengo individuato grazie ad alcuni amici che mi chiamavano indicandomi alla Polizia.

Sopraggiunti mi chiedevano di seguirli…con il sorriso sulle labbra ho chiesto  ” che avevo commesso”. Risposta: “il Papa vuole incontrarla”. Sono rimasto sorpreso….non me lo aspettavo….non ce l’aspettavamo. Avevano fretta di accompagnarmi, mi sollecitavano di fare presto…avviandomi con il responsabile  ho fatto presente che desideravo essere in compagnia…. mi ha detto: “faccia venire altri due”…Arrivato in parrocchia ho cominciato a chiamare prima Alessio, poi Monica, poi Emiliano, poi Michela…nessuno rispondeva…ero quasi rassegnato quando Michela riesce a mettersi in contatto con Monica che avverte Emiliano che gli stava vicino e mi raggiungono.

In quell’attesa ho concordato con Monica che parlasse lei facendo presente che  la  delusione e amarezza della nostra Comunità era stata grande e che quindi Gli chiedevano di andarLo a trovare a Santa Marta insieme a Don Roberto. Aldo che aveva l’accredito lo hanno fatto entrare .

Verso le 17 dopo l’incontro con gli anziani fragili Papa Francesco ci viene incontro sempre sorridente…il clima è positivo e si respira un’aria di fraternità. Monica Gli fa presente la delusione e l’esserci rimasti male per la mancata  fermata….candidamente ha risposto che “non guidavo Io”….  sorrisi da parte di tutti i presenti …poi come concordato Monica chiede a Papa Francesco di incontrarci a Santa Marta…la Sua positiva risposta ci conforta. Mi guarda e su sollecitazione degli accompagnatori mi si avvicina e senza accorgermene Gli metto la mano sulla spalla,  Lui mi stringe la destra come ad un vecchio amico ritrovato, rinnovando la soddisfazione del rivederci a Santa Marta con la nostra Comunità ci salutiamo con il ripetuto impegno di rivederci.

Uscendo sono stato intervistato in diretta da TV2000 ( la rete televisiva del Vaticano)  dove mi hanno domandato se avevo richiesto l’incontro a Santa Marta per la Comunità del Corviale. e quale fosse stata la risposta (vedere l’intervista)

Noi continuiamo a credere che “la realtà si vede meglio dalle periferie”

La comunità di Corviale

foto galeota papa a corviale 2

Share This Post