Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

PUP Lungotevere Castello – I Municipio

foto 2012

foto 2012

Lungotevere Castello (B1.4-028) PA 609*(non convenzionato, non oggetto di ordinanza commissariale).

(aggiornato a 19 novembre 2017)

L’ intervento prevede lo scavo nell’area compresa tra il Palazzo di Giustizia e Castel Sant’ Angelo, di fronte all’edificio storico dell’Associazione Nazionale dei Mutilati e invalidi di guerra, fino al Lungotevere. Nel giugno 2011, (OC 379 del 9 giugno 2011 OC 379_2011 via della Giuliana) i posti auto erano stati ridotti da 609 a 400, con la cancellazione di un piano interrato, in concomitanza con LUNGO TEVERE CASTELLOl’aumento dei posti auto nell’intervento di via della Giuliana, sempre assegnato alla stessa ditta. Ma nel riepilogo-piano_parcheggi_del giugno 2015  del Dipartimento Mobilità i posti indicati sono sempre  609.  I parcheggi previsti nel progetto iniziale  del  2012 erano disposti su tre piani, di cui 400 pertinenziali e 200 a rotazione,  e si prevedeva nel primo e nel secondo piano anche un’ampia metratura per quelle che vengono definite “attrezzature pubbliche e commerciali”, la cui pubblica utilità, in una zona altamente urbanizzata, è tutta da dimostrare. Bisogna ricordare che l’area presenta notevoli problematiche idrogeologiche, che avevano comportato la rinuncia alla realizzazione del sottopasso di Castel Sant’Angelo pochi metri oltre. E il Palazzo di Giustizia, che ha già manifestato criticità fin dalla sua edificazione, si troverebbe con un altro scavo a pochi metri dalle sue fondamenta, e a pochi metri dallo scavo del megaparcheggio sotterraneo di 3 piani terminato qualche anno fa sul lato di Piazza Cavour.

  • Nella Bozza di Delibera Improta l’intervento,  riporta, nella colonna “causa di espunzione: Parte dell’area interessata non risulta di proprietà comunale (nota Dip. Patrimonio 20-08-2007).
  • Nella proposta di Delibera Meleo, gli uffici controdeducono proposte alternative del proponente riaffermando  che la proprietà non è del Comune di Roma
  • Domanda: ma a pochi passi dal parcheggio di Piaza Cavour, i cui box non ci risultano tutti venduti, e  a pochi passi dall’edificando  parcheggio del Lungo Tevere dei Mellini, in avanzato stato procedurale, e a poche centinaia di metri dal mega parcheggio del Gianicolo, dov’è il pubblico interesse di sventrare un’area storica  a ridosso del Tevere, per realizzare box privati e, probabilmente, spazi commerciali?
foto 2012

foto 2012