Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Progetto Flaminio -Città della Scienza: il video dell’intervento dell’Assessore Berdini


(video a cura di Maurizio Geusa)

(dal sito del MAXXI) Due incontri per capire come l’architettura può cambiare e riqualificare il territorio mercoledì 26 ottobre 2016, 17:30 – 19:30  Rigenerazione urbana Il concorso Progetto Flaminio* Sala Guido Reni – ingresso libero 

Aree urbane che si trasformano, progetti che si riappropriano di spazi abbandonati, rinnovamenti di interi quartieri: sono questi i processi raccontati nei due incontri per raccontare i concorsi banditi da Cassa Depositi e Prestiti e Investimenti nel 2014 e nel 2015 a Roma e a Bergamo.

Questi progetti, in grado di modificare il volto di un quartiere, di donare nuovi spazi di svago, di permettere ai cittadini di riappropriarsi di spazi vuoti e marginali, sono la dimostrazione che amministrazioni lungimiranti, in sinergia tra pubblico e privato, possono realmente cambiare il paesaggio urbano e la qualità della vita di chi lo abita.

Introducono
Giovanna Melandri Presidente Fondazione MAXXI
Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura

Intervengono
Marco Sangiorgio Direttore generale Cdp Investimenti Sgr
Luca Bergamo Assessore alla Cultura Comune di Roma
Paolo Berdini Assessore all’Urbanistica e Infrastrutture Comune di Roma
Studio Viganò vincitore concorso Progetto Flaminio

*La partecipazione all’evento riconosce agli architetti iscritti a un Ordine d’Italia n.2 crediti formativi. Codice identificativo ARRM1207.
Prenotazione obbligatoria online su www.architettiroma.it

*L’evento fa parte di YAP FEST 2016

il modellino del Progetto dello Studio Viganò esposto al MAXXI nel luglio 2015

il modellino del Progetto dello Studio Viganò esposto al MAXXI nel luglio 2015

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>