Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pubblicazione curricula e certificati penali dei candidati, test della trasparenza dei partiti (chi non lo passa)

Mancano ormai 2 giorni alle elezioni e nonostante da 5 giorni siano stati caricati sito Elezioni trasparenti del Ministero dell’Interno i curricula e i certificati penali di tutti i candidati d’Italia, per quanto riguarda la pubblicazione sui siti dei partiti, a oggi, non tutti i partiti hanno ottemperato agli obblighi di legge. Non siamo riusciti a trovare i CV e i certificati dei candidati del Partito Democratico e di Forza Italia, ma colpisce la gimkana che si deve fare per trovare quelli di Fratelli d’Italia e di Più Europa, che propongono in bella vista elenchi dei nominativi senza le informazioni prescritte, che mettono invece alla fine di una serie di scatole cinesi che solo un elettore navigato e motivato è in grado di seguire. Evidentemente questi partiti non ritengono importante informare il proprio elettorato su chi sono e cosa hanno fatto i propri candidati…

Secondo quanto pubblicato dal sito del Ministero dell’Interno nella sezione “Elezioni trasparenti” Per le elezioni politiche del 25 settembre 2022 sono presenti sia i contrassegni, con i relativi mandanti al deposito, gli statuti o le dichiarazioni di trasparenza e i programmi dei partiti, movimenti o gruppi politici organizzati che hanno presentato liste (art. 4, comma 1, della legge 3 novembre 2017, n. 165 (1) sia le liste ammesse e i candidati per ciascun collegio uninominale o plurinominale o per la circoscrizione estero. Per ogni candidato, inoltre, sono consultabili, se caricati sulla piattaforma, il Curriculum vitae e il certificato del casellario giudiziale” (2), mentre una legge precedente (3) ha stabilito “l’obbligo per i partiti, movimenti politici, liste o candidati collegati, che si presentano alle competizioni elettorali di qualunque genere, di pubblicare sul proprio sito internet, per ciascun candidato, il curriculum vitae e il relativo certificato penale rilasciato dal casellario giudiziale” “Entro il quattordicesimo giorno  antecedente  la  data  delle elezioni politiche…”

Abbiamo fatto una verifica sui siti dei partiti a meno di una settimana e ancora a tre giorni dal voto, e mettiamo in calce i risultati, che mostrano che numerosi partiti sono assai poco trasparenti. Perchè anche se presenti, ma non facilmente individuabili, riteniamo che il partito non abbia ottemperato ugualmente agli obblighi, dato che l’obiettivo della legge è quella di permettere agli elettori di conoscere le biografie e la mancanza di eventuali pendenze dei candidati che si apprestano a votare. Anche se, in altre tornate elettorali, abbiamo constatato che, anche quando pubblicati nei termini di legge, molti candidati si sono limitati a mettere a disposizione un CV europeo, con informazioni forse utili a un datore di lavoro ma non certo a un elettore. Motivo che ci ha spinto a rilanciare la nostra Carta della Candidata e del Candidato trasparente 2022, in collaborazione con openpolis, ridotta a 5 semplici punti, che abbiamo inviato ai candidati di Roma (3), con la richiesta della pubblicazione, in uno spazio web raggiungibile dai motori di ricerca o dai social (blog o pagina FB), di un testo con le informazioni che a nostro avviso ogni elettore dovrebbe conoscere (a partire da una biografia esaustiva e dei temi di cui il candidato si è occupato e intende occuparsi) Le adesioni sono state finora davvero scarse (4). Ma anche a guardare lo specchietto qui sotto con la situazione dei siti dei partiti, colpisce che, a fronte della generale preoccupazione per l’astensionismo, partiti importanti – PD, FdI, FI, + Europa – non abbiano ritenuto di mettere facilmente a disposizione degli elettori le informazioni su chi sono i loro candidati e perchè chiedono il loro voto. (AMBM)

Vai al sito del Ministero dell’Interno sezione trasparenza elezioni 2022 con gli elenchi di tutti i candidati

LE INFORMAZIONI SUI SITI DEI PARTITI

Vai alla pagina del sito del M5S con gli elenchi dei candidati divisi per Regione, con curriculum vitae e certificato penale

Vai alla pagina vai del sito dell’Alleanza Verdi Sinistra con gli elenchi dei candidati divisi per Regione, con curriculum vitae e certificato penale

Vai alla pagina vai del sito di Impegno civico con gli elenchi dei candidati divisi per Regione, con curriculum vitae e certificato penale

vai alla pagina del sito della Lega Salvini Premier con gli elenchi dei candidati divisi per Regione, con curriculum vitae e certificato penale

vai alla pagina del sito di Azione Italia Viva con Calenda con gli elenchi dei candidati con curriculum vitae e certificato penale

vai alla pagina con gli elenchi dei candidati con CV e certificato penale di Unione Popolare

Al 23/9/22 non abbiamo reperito le informazioni sui siti del Partito Democratico: nè sul sito elezioni 2022 Partito Democratico con gli elenchi dei candidati (sul sito https://elezioni2022.partitodemocratico.it) dove sono linkati alla home elenchi di candidati senza curriculum vitae e certificato penale

sito PD 23 9 22

nè sul sito ufficiale del Partito Democratico alla sezione “elezioni trasparenti” per l’anno 2022 , dove sono presenti solo i dati del candidati alle supplettive e alle amministrative

sito Partito Democratico 23 settembre 2022

Al 23/9/22 non abbiamo reperito le informazioni alla pagina del sito di Forza Italia con gli elenchi dei candidati (gli elenchi dei candidati evidenziati nella home sono pdf scaricabili sprovvisti di curriculum vitae e certificato penale)

scaricato dal sito di Forza Italia 23 9 22

nella sezione strasparenza, pur presenti, sono attivi i pulsanti che collegano solo a elezioni comunali e regionali

sito Forza Italia 23 9 22

Sul sito di Più Europa alla pagina del sito con gli elenchi dei candidati si scricano PDF con i nomi senza curriculum vitae e certificato penale.

sito Più Europa 23 9 22

Per trovare le informazioni obbligatorie per legge bisogna fare vari passaggi , andando a cercare nella sezione trasparenza, poi elezioni, poi scorrere a fondo pagina dove finalmente cliccando sul pulsante “elezioni” si apre la pagina con i CV dei candidati 2022 da scaricare

sito Più Europa 23 9 22

Anche sul sito di Fratelli d’Italia c’è un “doppione”: un elenco dei nomi dei candidati facilmente accessibile dalla home del sito senza CV e ceritificati

sul sito FdI sezione candidati 23 9 22

mentre si trovanod opo una gimkana dalla sezione “elezioni trasparenti” in ben 5 passaggi, arrivando alla pagina del sito con gli elenchi dei candidati in PDF molto pesanti da scaricare

sito Fratelli d’Italia 23 9 22

di Centristi per l’Europa (Centrosinistra) e Noi Moderati (Centrodestra) non siamo riusciti a reperire neanche gli elenchi dei candidati sui relativi siti web (dove esistono)

Carteinregola sarà felice di segnalare man mano la pubblicazione delle informazioni da parte dei partiti

Per osservazioni e precisazioni: laboratoriocarteinregola@gmail.com

19 settembre 2022 (ultima modifica 24 settembre 2022 ore 00.30)

il video del webinar del 15 settembre 2022 VERBA VOTANT Parole Programmi Proposte

______________________________________________________________________________

vai alle 5 domande di Carteinregola ai candidati sui programmi riguardo a: Autonomia regionale differenziata, Legge rigenerazione urbana, Concessioni balneari, Gioco d’azzardo, Legge consumo di suolo

______________________________________________________________________________

NOTE

(1) LEGGE 3 novembre 2017, n. 165  Modifiche al sistema di elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. Delega al Governo per la determinazione dei collegi elettorali uninominali e plurinominali. (17G00175) (GU Serie Generale n.264 del 11-11-2017) note: Entrata in vigore del provvedimento: 12/11/2017

(2) legge n. 3 del 9 gennaio 2019, Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonche’ in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici. (18G00170) note: entrata in vigore il 31/1/2019 (GU n.13 del 16-01-2019) :che all’art. 1, comma 15 recita: “In apposita sezione,  denominata  «Elezioni  trasparenti»,  del sito internet dell’ente cui si riferisce la consultazione elettorale, ovvero del Ministero dell’interno in caso di elezioni del  Parlamento nazionale o dei membri del Parlamento europeo  spettanti  all’Italia, entro il settimo  giorno  antecedente  la  data  della  consultazione elettorale, per ciascuna lista o candidato ad essa collegato  nonché per ciascun partito o movimento  politico  che  presentino  candidati alle  elezioni  di  cui  al  comma  14  sono  pubblicati  in  maniera facilmente accessibile il curriculum vitae e  il  certificato  penale dei candidati

(3) LEGGE 3 novembre 2017, n. 165  Modifiche al sistema di elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. Delega al Governo per la determinazione dei collegi elettorali uninominali e plurinominali. (17G00175) (GU Serie Generale n.264 del 11-11-2017) note: Entrata in vigore del provvedimento: 12/11/2017

art. 1 comma 14:

14. Entro il quattordicesimo giorno  antecedente  la  data  delle

elezioni politiche,  dei  membri  del  Parlamento  europeo  spettanti

all’Italia, regionali e amministrative,  escluse  quelle  relative  a

comuni con  popolazione  fino  a  15.000  abitanti,  i  partiti  e  i

movimenti politici nonche’ le liste di cui al primo periodo del comma

11 hanno l’obbligo di pubblicare, nel proprio sito  internet  ovvero,

per le liste di cui al citato primo periodo del comma  11,  nel  sito

internet  del  partito  o  del  movimento  politico  sotto   il   cui

contrassegno si sono presentate  nella  competizione  elettorale,  il

curriculum  vitae  di  ciascun  candidato,  fornito   dal   candidato

medesimo, e il relativo certificato del casellario giudiziale di  cui

all’articolo 24 del testo  unico  delle  disposizioni  legislative  e

regolamentari in materia  di  casellario  giudiziale,  di  casellario

giudiziale  europeo,  di  anagrafe  delle   sanzioni   amministrative

dipendenti da reato e  dei  relativi  carichi  pendenti,  di  cui  al

decreto del Presidente della Repubblica 14  novembre  2002,  n.  313,

rilasciato non oltre novanta giorni  prima  della  data  fissata  per

l’elezione (ecc.)

(3) La proposta è stata inviata ai primi di settembre attraverso i contatti istituzionali (dei candidati già parlamentari o consiglieri regionali, comunali o municipali), attraverso i contatti di Carteinregola con candidati e esponenti dei partiti (via WA, email) e anche attraverso i social “taggando” i profili dei candidati

(4) Per aderire è sufficiente inviarci un link al blog o alla pagina FB, che man mano inseriamo nei nostri elenchi dei candidati di Roma (pagina che dal 25 agosto a oggi ha raggiunto ha raggiunto 29.415 visualizzazioni, a testimonianza di quanto gli elettori siano alla ricerca di informazioni sui candidati). Finora hanno aderito 10 candidate e candidati (al 19 settembre): Paolo Ciani di Demos – Democrazia Solidale, candidato del centrosinistra al collegio uninominale della Camera U01, Pinuccia Montanari, di Unione Popolare, capolista per il collegio plurinominale del Senato P01,Francesca Severi, candidata Azione Italia Viva Calenda al collegio uninominale della camera Lazio 1 U06, Rossella Muroni, candidata per il centro-sinistra nel collegio uninominale Lazio 1 U03 per la Camera, Andrea Catarci, candidato al senato collegio uninominale n. 3 per Alleanza Verdi Sinistra, Cecilia D’Elia, capolista PD al collegio plurinominale 1 del Senato, Maria Vittoria Molinari candidata all’uninominale del collegio 3 del Senato per Unione Popolare, Marta Leonori, nella lista PD al collegio multinominale 1 del Senato, Elisabetta Papini Candidata al collegio plurinominale 1 Camera dei Deputati per Alleanza Verdi Sinistra, Francesco Silvestri, candidato M5S al collegio plurinominale 3 del Senato.

2 Responses to Pubblicazione curricula e certificati penali dei candidati, test della trasparenza dei partiti (chi non lo passa)

  1. Pingback: Sul sito di Carteinregola boom di visualizzazioni per le informazioni elettorali |

  2. Pingback: Elezioni trasparenti e la Carta della Candidata e del Candidato trasparente 2022 |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *