Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Giubileo 2025 – provvedimenti

(dal sito del Comune di Roma e, dall’agosto- novembre 2023, dal sito governativo dedicato)

vai alla pagina Giubileo 2025 – cronologia materiali

Vai alla pagina Commissario Giubileo 2025: Programmazione e Gestione dei Rifiuti a Roma

(dal sito del Comune di Roma)

Commissario Straordinario di Governo per il Giubileo della Chiesa Cattolica 2025

Con decreto del Presidente della Repubblica del 4 febbraio 2022 il Sindaco di Roma, Prof. Roberto Gualtieri, è stato nominato, ai sensi dell’art. 1 comma 421 della legge 30 dicembre 2021, n. 234, Commissario Straordinario al fine di assicurare gli interventi funzionali alle celebrazioni del Giubileo della Chiesa cattolica per il 2025 nell’ambito del territorio di Roma Capitale;

Il Decreto del Presidente della Repubblica del 4 febbraio 2022, intervenuto a seguito della deliberazione del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2022, individua i seguenti compiti:

a) predisporre, sulla base degli indirizzi e del piano di cui all’articolo 1, comma 645, della legge 30 dicembre 2020, n. 178, la proposta di programma dettagliato degli interventi connessi alle celebrazioni del Giubileo;

b) coordinare la realizzazione degli interventi ricompresi nel programma dettagliato di cui alla lettera a), nonché – avvalendosi della società Giubileo 2025 di cui all’art. 1, comma 427, della legge 30 dicembre 2021, n. 234 – di quelli funzionali all’accoglienza e alle celebrazioni del Giubileo;

c) informare la Cabina di coordinamento di cui all’art.1, comma 433 della legge 30 dicembre 2021, n. 234, in caso di mancata adozione di atti e provvedimenti necessari all’avvio degli interventi, ovvero di ritardo, inerzia o difformità nell’esecuzione dei progetti del programma dettagliato di cui alla lettera a);

d) assegnare nei casi di cui alla lettera c), nonché qualora sia messo a rischio – anche in via prospettica – il rispetto del cronoprogramma, un termine per provvedere non superiore a 30 giorni ai soggetti responsabili;

e) sentita la cabina di coordinamento, individuare, in caso di perdurante inerzia dei soggetti responsabili, l’amministrazione, l’ente, l’organo o l’ufficio ai quali attribuisce, in via sostitutiva, il potere di adottare gli atti o provvedimenti necessari, ovvero di provvedere – anche avvalendosi di società di cui all’articolo 2 del testo unico di cui al decreto legislativo 19 agosto 2016 numero 175, o di altre amministrazioni pubbliche – all’esecuzione dei progetti e degli interventi;

f) fermo restando quanto previsto dall’articolo 1, comma 438, della legge 30 dicembre 2021, numero 234, procedere, nei casi e con le modalità di cui alla lettera e), alla nomina di uno o più commissari ad acta;

g) partecipare alla Cabina di coordinamento di cui all’articolo 1, comma 434, della legge 30 dicembre 2021, n. 234;

h) riferire periodicamente al presidente del Consiglio dei ministri sull’andamento delle iniziative, sui loro effetti e sugli aspetti critici che eventualmente ne ostacolino la proficua attuazione.

Considerato che l’articolo 40 comma 1 del decreto–legge 30 aprile 2022, n. 36 convertito con modificazioni dalla legge 29 giugno 2022, n. 79, in relazione al Giubileo della Chiesa cattolica per il 2025 e misure per l’attuazione di “Caput Mundi – Next Generation” prevede che: “Ai fini della realizzazione degli investimenti in materia di «Caput Mundi – Next Generation EU per grandi eventi turistici» di cui alla (Misura M1C3, investimento)) 4.3 del Piano nazionale di ripresa e resilienza, il Ministro del turismo può avvalersi del Commissario Straordinario del Governo di cui all’articolo 1, comma 421, della legge 30 dicembre 2021, n.  234 delegandolo alla stipula degli accordi con i soggetti attuatori e alla conseguente fase attuativa del programma” il Ministro del Turismo con decreto del 27 maggio 2022 ha delegato il Commissario Straordinario alla stipula degli accordi con i soggetti attuatori e alla conseguente fase attuativa del programma degli investimenti di cui alla Misura M1C3, Investimento 4.3. “Caput Mundi – Next Generation EU per grandi eventi turistici” articolato in 6 (sei) sub investimenti denominati, rispettivamente, “Roman Cultural Heritage for EU-Next Generation”, “Giubileo 2025 – Dalla Roma Pagana alla Roma Cristiana”, “#La Città Condivisa”, “#Mitingodiverde”, “#Roma4.0” e “#Amanotesa”;

Direzione Affari Generali e Supporto Giuridico

Data di aggiornamento: 31/01/2024

Giubileo 2025 – Caput Mundi

Ordinanza Commissariale n. 5/2024 “Interventi preordinati ai lavori di adeguamento, ristrutturazione e acquisizione delle annesse tecnologie sanitarie collegate alle attività dei presidi sede di Dipartimenti di emergenza, accettazione e pronto soccorso della rete del sistema dell’emergenza del servizio sanitario regionale della Regione Lazio, previsti con Decreto Legge 22 giugno 2023, n. 75, convertito in Legge 112 del 10 agosto 2023. Deliberazione della Giunta Regionale del Lazio n. 622 del 9 ottobre 2023. Semplificazione delle procedure amministrative di affidamento degli appalti per servizi e forniture.”

Data di aggiornamento: 08/01/2024

Data di pubblicazione: 08/08/2023