Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Elezioni regionali Lazio: Zingaretti di nuovo Presidente – i numeri e i confronti

mosaico candidati lazio 2018 Riconfermato Nicola Zingaretti alla guida della Regione Lazio, che in controtendenza con il risultato delle politiche, supera con  1.018.711   voti e  il  32,92 % il candidato del centrodestra Parisi che si ferma a  964.359 e al  31,49%* e la candidata M5S Lombardi,  834.969 E 26,98% [percentuali calcolate sulle preferenze del candidato Presidente].

Più largo lo scarto delle rispettive liste a sostegno: 866.209 voti
34,74 *% liste Zingaretti (solo PD 21,59*%), liste Parisi 922.606  36,95 %* (FI 14,86 %), M5S  559.739   con 22,06*% [percentuali calcolate sui voti alle liste]

I votanti sono stati, alle 23 del 4 marzo, il 66,53%, contro il  71,95% delle elezioni del 2013, il 71,89%  delle politiche 2018  alla Camera e il 72,01% al Senato .

Rispetto al 2013, il Presidente rieletto perde più di 300.000 voti,  Parisi mantiene più o meno i voti del predecessore Storace, Roberta Lombardi raccoglie poco meno di 200.000 voti  in più rispetto al predecessore Barillari.  Quanto alla differenza dei voti raccolti dai candidati Presidente e delle liste a sostegno,  è notevole lo scarto tra i voti alla Lombardi e quelli alla lista M5S (la candidata presidente ottiene ca 300.000 voti in più). Meno pronunciata la differenza dei voti degli altri candidati rispetto alla somma delle liste, ma tutti con un numero di voti superiore.

Rispetto alle precedenti elezioni regionali del 2013, si  rileva  un notevole  arretramento del Partito Democratico, dal 29,71% del 2013 al 21,59% di oggi, in linea con  il calo nazionale, così come quello di Forza Italia, dal 21,20%  che aveva ottenuto nel 2013 come PDL al 14,86 % di oggi. Raddoppio di Fratelli d’Italia e  exploit della Lega, in linea con il trend nazionale, che dall’1,17 passa al 10%.

Rispetto al primo turno delle  elezioni comunali del 2016, se  si considera il risultato della sola Capitale,  il Partito Democratico è invece cresciuto, mentre il MoVimento  è arretrato:  allora i voti del PD erano stati  204.637  contro i 259.161 di oggi, mentre   il M5S, che nel 2016 aveva ottenuto 420.435 voti, si ferma ai  253.319  di oggi; raddoppia e quasi triplica  Forza Italia che,   rispetto ai  50.842  voti del 2016,  ne   raccoglie  140.768,  e  triplica  anche la Lega, 97.985 voti contro 32.175 di Noi con Salvini del 2016. In controtendenza con il risultato regionale, arretra Fratelli d’Italia, che ottiene 109.762 voti contro i 146.054 del 2016.  (nota: nel conteggio sono escluse le liste civiche a sostegno dei candidati Sindaco e dei candidati Governatori). Sotto alcune cifre per un  confronto tra il voto dei romani alle elezioni regionali e alle elezioni politiche.

Per quanto riguarda i seggi, segnala Roma Today che  i dati che vanno delineandosi disegnano un’assemblea regionale in cui il centrosinistra non è certo di avere una maggioranza assoluta..

Anche Cinquequotidiano osserva che Nicola Zingaretti ha vinto grazie ai consensi conquistati a Roma e provincia oltre che a Rieti, dove Sergio Pirozzi supera il 15%, ma perde a Frosinone, Latina e Viterbo dove Stefano Parisi trionfa con le liste della coalizione di centro destra,  che vede ormai la Lega di Salvini superare i fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. E che i Cinque Stelle con Roberta Lombardi arretrano a Roma anche in quei Municipi dove avevano trionfato con l’elezione di Virginia Raggi.

> Vai al sito di Roma capitale con le preferenze dei candidati di Roma

> vai a Cinquequotidiano  7 marzo 2018 ore 12 con le prime indiscrezioni sulla nuova Giunta

Vedi anche

Su Eligendo, il sito del Ministero dell’interno , i risultati delle politiche e delle regionali in tempo reale,  inserendo i dati della regione o del collegio appaiono le schermate con  i voti scrutinati

ELEZIONI REGIONALI 2018 TUTTO IL LAZIO 

*Elettori: 4.780.090 | Dato aggiornato al 07/03/2018 – 14:50 Sezioni presidente: 5.284 / 5.285 – Sezioni liste circoscrizionali: 5.284 / 5.285 (1)

Nicola Zingaretti   (Lista civica, +Europa, Insieme, Liberi e Uguali, Centro Solidale) voti     1.018.711   32,92 %

Coalizione

  • PARTITO DEMOCRATICO           539.109 21,59 %
  • LISTA ZINGARETTI                      110.079 4,40%
  • LIBERI E UGUALI                        88.415 3,54 %
  • +EUROPA                                    52.451 2,10 %
  • CENTRO SOLIDALE                     48.872 1,95%
  • ITALIA EUROPA INSIEME         28.443 1,13 %

Totale liste 867.369 34,74

Nel 2013 Zingaretti aveva vinto con il 40,65% , con  il 41,64% alla coalizione. La Presidente uscente Renata Polverini (centrodestra) era stata eletta il 28 marzo 2010 con il 51,1%

Stefano Parisi  (Forza Italia; Fratelli d’Italia; Lega; Energie per l’Italia; Noi con L’Italia) vot964.359   31,16%

Coalizione

  • FORZA ITALIA  371.123  14,86 %
  • LEGA  252.754 10,12 %
  • FRATELLI D’ITALIA CON GIORGIA MELONI  220.453  8,82 %
  • NOI CON L’ITALIA – UDC 41.177 1,64 %
  • ENERGIE PER L’ITALIA  37.008 1,48 %

Totale liste  922.606  36,95 %

Nel 2013 il candidato di centrodestra Francesco Storace  si fermò al 29,32%  , la coalizione  al 32,80%. “

Roberta Lombardi (Movimento Cinque Stelle) voti  834.969 26,98 %

  • MOVIMENTO 5 STELLE    559.739  22,06 %

Sergio Pirozzi  voti 151.465  4,89%

  • Lista civica Pirozzi   93.936
  • LISTA NATHAN 3.443

Totale liste 97.379   3,90

Elisabetta Canitano (Potere al Popolo)  voti 43.894 1,41 %

  • POTERE AL POPOLO! 33.371 1,31

ELEZIONI REGIONALI 2018 SOLO ROMA 

Sezioni presidente: 2.600 / 2.600 (Tutte) – Sezioni liste circoscrizionali: 2.586 / 2.600  2.358.890 | Dato aggiornato al 06/03/2018 – 12:52

ZINGARETTI NICOLA  voti 545.250  37,44%

PARTITO DEMOCRATICO voti 259.161  22,50 %

PARISI STEFANO  voti 404.569 27,78 %

FORZA ITALIA   voti  140.768 12,22
FRATELLI D’ITALIA CON GIORGIA MELONI voti 109.762 9,53 %
LEGA voti 97.985 8,50%

LOMBARDI ROBERTA voti 385.058  26,44 %

MOVIMENTO 5 STELLE  voti 253.319 21,99 %

DATI ELEZIONI  POLITICHE  CAMERA – ROMA (PROPORZIONALE)

(somma dei dati dal sito del Comune di Roma collegi Camera )

M5S  VOTI 420732

PD 309703

FI 153050

FDI 134532

Lega 129162

Liberi e  Uguali 63104

 

(1)Elezioni 2013

I consiglieri regionali. 50 il numero dei consiglieri alla Pisana. Dieci del listino Zingaretti, 13 del Pd, due della Lista civica Zingaretti, 1 di  Sel, 1 Psi e 1 Centro Democratico. Totale  28 al centrosinistra. All’ opposizione, oltre a Storace, nove del Pdl; 7 di Cinquestelle  e 2 centristi.  Alla Pisana non ci saranno più i radicali, i Verdi, l’Idv e l’Udc.  Da rilevare che fra i consiglieri eletti con le preferenze del centrosinistra e del centrodestra non è stata eletta nessuna donna (Le elette sono 10 su 50, 4 nella lista Cinquestelle, 5 nel listino Zingaretti, 1 nella lista civica Storace).

Le scelte dei romani: A Roma il Movimento 5 Stelle ha ottenuto 436.340 voti contro i 458.637 del Pd. E il Pdl ha ottenuto  appena 299.568 voti. M5S ha sbancato soprattutto nelle zone più popolose e popolari delle periferie: nel Municipio VIII (Tor Bella Monaca, Torre Angela, Borghesiana) è arrivato al 34,49% contro il 23,65% del Pd e il 22,53% del Pdl, nel XIII Municipio (Ostia, Acilia, Tor de Cenci), Cinquestelle raggiunge  la quota del 30% , come  nel VII Municipio (Prenestino) e nel X (Tuscolano, Cinecittà, Appio Claudio), mentre percentuali tra il 27 e il 29,5 si sono registrate nel XV Municipio (Portuense), nel V Municipio (Tiburtino, Pietralata, San Basilio), nel VI, nel XVIII e nel XIX.  M5S rallenta  invece nei quartieri più  centrali della Capitale:  nel II Municipio (Parioli) con il 16,76% (contro il 29% del Pd e il 20% del Pdl), nel I Municipio (centro storico) con  il 18,76% (contro il 30% del Pd e il 18,88 del Pdl) eanche nel XVII (Prati) sotto il 20% (vicino al Pdl, ma distante dall’oltre 30% del Pd).

> vai a REGIONE LAZIO ELEZIONI 2013

specchietto sottostante da La Repubblica

elezioni lazio 2013 da repubblica

ELEZIONI COMUNALI 2016 da La repubblica – Primo turno 5 giugno 2016 elezioni comunali Roma

(escluse liste civiche)

(candidata Virginia Raggi)   Movimento 5 Stelle voti 420.435  35,32%

( candidato Roberto Giachetti) Partito Democratico voti  325.835  24,91%

(candidato Alfio Marchini)  centro destra voti 143.829  10,99 %

  • Fratelli d’Italia  Alleanza nazionale voti  146.054 12,27 %
  • Forza Italia voti 50.842  4,27 %

elezioni comunali roma 1 turno 2016 repubblica

 

 

 

Share This Post