Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Alla ricerca del varco “perduto”: un concorso e un racconto a puntate sul lungo muro di Ostia

L’Associazione Mare Libero lancia un concorso a premi per le migliori foto dei varchi “perduti” nel Lungomuro. Pubblichiamo le istruzioni per partecipare e la prima puntata della ricostruzione dell’annosa vicenda del lungo muro che

(da profilo Fb Ass. Mare Libero)

IL CONCORSO Le foto dovranno essere inviate entro il 31 maggio 2021 a : ass.mare.libero@gmail.com complete di luogo e data di scatto e senza persone riconoscibili, E verranno pubblicate sulla pagina FB per essere valutate con i like. Le tre foto giudicate vincitrici, saranno premiate con magliette e/o borse ecologiche con i loghi di Mare Libero.

LA STORIA Nella travagliata storia del Lungomuro – riassunta nel Libro Bianco che SI PUò scaricare qui: http://goo.gl/Zw2D1f – il capitolo dei varchi è molto istruttivo per capire come vanno le cose sul Mare di Roma. Non siamo fautori dei varchi, tutt’altro, l’accesso alla spiaggia e la visibilità del mare devono essere liberi lungo tutto il litorale, dal Porto a Capocotta, ma la vicenda è sintomatica e merita di essere raccontata.Nel 1989 il Comandante della Capitaneria di Porto di Roma, CV Alvise Spadoni, poiché già all’epoca le recinzioni e i muri per chilometri e chilometri non consentivano l’accesso libero e gratuito al mare, impose l’apertura di 12 varchi nei seguenti stabilimenti balneari tra Castelfusano e Ostia:1) Lato di levante dello stabilimento CRAL Ministero Interno [tra attuale ISOLA FIORITA e IL GABBIANO];2) Tra gli stabilimenti ISTAT e IACP [attuali MIAMI e LA VELA ];3) Compendio MARESOLE [tra LA BICOCCA e CIRCOLO VELICO AZZURRA];4) Lato di levante dello stabilimento MARIPOSA [tra MARIPOSA e ZENITH];5) Lato di levante della Colonia Marina ODA di Roma [ex ARCA];6) Lato di levante dello stabilimento LA ROTONDA;7) Tra gli stabilimenti LA ROTONDA e KURSAAL; 8) Lato di ponente dello stabilimento dell’ACOTRAL [attuale CO.TRAL.];9) Tra gli stabilimenti LA NUOVA PINETA e LA VECCHIA PINETA;10) Lato di ponente dello stabilimento MARECHIARO;11) Lato di ponente dello stabilimento BATTISTINI;12) Lato di levante dello stabilimento ELMI.Ma la rivoluzione ha breve durata. Con Ordinanza n.18 del 30 aprile 1990 della stessa Capitaneria di Porto, dove nel frattempo è cambiato – guarda caso – il Comandante, i varchi vengono fatti chiudere, per “impraticabilità, mancanza di condizioni igieniche, eccessivo dislivello dell’accesso all’arenile, etc.” e spariranno fino alla loro parziale ricomparsa dopo 25 anni.

Fine prima puntata – segue

A CURA DELL’ASSOCIAZIONE MARE LIBERO

Per osservazioni e precisazioni: laboratoriocarteinregola@gmail.com

11 aprile 2021

One Response to Alla ricerca del varco “perduto”: un concorso e un racconto a puntate sul lungo muro di Ostia

  1. Pingback: La Newsletter di Carteinregola del 25 aprile 2021 |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *