Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Delibera Coia Osp: Carteinregola chiede di non approvare senza approfondimenti

dal Catalogo arredo. urbano commerciale

dal Catalogo arredo urbano commerciale di Roma (giugno 2015)

La proposta di delibera 68/2019 del consigliere Coia “Modifica del regolamento in materia di Occupazione Suolo Pubblico (OSP) e del canone (COSAP), comprensivo delle norme attuative del PGTU con ripubblicazione integrale dello stesso” sembra intenzionata a stravolgere la regolamentazione delle occupazioni suolo pubblico, dato  che, di fatto,  porterebbe ad una estensione delle stesse soprattutto all’interno del fragile tessuto del Centro Storico, e dovrebbe quindi  fare riflettere tutti i consiglieri capitolini, di maggioranza e di opposizione. (in calce la proposta di Delibera scaricata dal sito di Andrea Coia www.andreacoia.it)

L’aspetto  più eclatante è rappresentato dalla prevista estensione della facoltà di ottenere OSP alle attività commerciali regolate dalla Del. 49/2019 (1), diverse da quelle di somministrazione di cibi e bevande,  governate dalla Del. 35/2010 (2).

La Del. 39/2014 (3) sulle OSP recita all’Art.4 ter comma 2:

“Sono legittimati ad usufruire delle concessioni di OSP realizzate con tavoli, sedie, tende ed ombrelloni  soltanto i titolari di esercizi di somministrazione di alimenti e bevande per i quali è consentita la consumazione al tavolo o i titolari di esercizi in cui l’attività di somministrazione è prevalente. Agli altri esercizi commerciali possono essere concesse OSP funzionali all’esercizio dell’attività che comunque non costituiscono ampliamento della superficie di vendita o espositiva”.

Affinchè non ci siano equivoci sulla superficie di vendita, riprendiamo l’art.4 del D.Lgs.vo 114/98 (4) che recita testualmente:
Per superficie di vendita di un esercizio commerciale si intende l’area o le aree destinate alla vendita, comprese quelle occupate da banchi, scaffalature, vetrine e quelle dei locali frequentabili dai clienti, adibiti all’esposizione delle merci e collegati direttamente all’esercizio di vendita.  Non costituisce superficie di vendita quella  dei locali destinati a magazzini, depositi, lavorazioni, uffici, servizi igienici, impianti tecnici e altri servizi per i quali non è previsto l’ingresso dei clienti, nonchè gli spazi di avancassa purchè non adibiti all’esposizione di merci”.

Quindi se si mettono tavoli o sedie fuori, quello spazio è considerato “superficie di vendita” e l’Art.4 ter della Del.CC 39/2014 non lo consente.

Occorre andare a vedere anche il catalogo degli elementi di arredo varato dalla Giunta Marino nel 2015 (5),  che, per esempio, non prevede le panche, ammesso che si potessero mettere.

D’altra parte ci risulta che gli uffici abbiano dato (non a caso) parere negativo.

Inoltre,  perché la possibilità di varare PMO dovrebbe essere tolta ai Municipi della Città Storica, come prevede l’Art.4 bis comma 4 della  Del. CC 39/2014? Sono i Municipi che hanno la visione diretta del territorio. Andiamo o no verso un decentramento, soprattutto di quelle competenze che richiedono una conoscenza e una presenza sul territorio?

Infine  la proposta prevede la possibilità di presentare piani privati con progetti di riqualificazione. E vogliamo ribadire che se questa possibilità di intervento progettuale ed economico del privato, già presente in altre delibere ed anche nel PRG, non è accompagnata ed indirizzata da linee guida pubbliche,  finisce con il trasformarsi in un’altra cosa che poco ha a che fare con il pubblico interesse.

In attesa di approfondimenti su queste ed altre tematiche sulle quali Carteinregola sta lavorando, chiediamo a tutti i consiglieri di non approvare questa proposta e di allargare il discorso alle associazioni di cittadini oltre a quelle dei commercianti.

Paolo Gelsomini

Gruppo Commercio Carteinregola

scarica propostamodifica39-2014-maggio2019-rq20190008916-rq20190008916-107845461

per osservazioni e precisazioni: laboratoriocarteinregola@gmail.com

NOTE

(1)Del. 49/2019 Delib._AC_n._49-2019

(2)  Del. 35/2010 Delibera_35 del 2010 consiglio_comunale

(3)  Del. 39/2014 DAC_Delib_39_23_07_2014 regolamento suolo pubblico

(4) D.Lgs.vo 114/98 http://www.bosettiegatti.eu/info/norme/statali/1998_0114.htm

(5) 19 6 2015 approvato catalogo elementi di arredo  https://www.comune.roma.it/pcr/it/newsview.page?contentId=NEW885897

scaricaCatalogo_arredo_urbano_commerciale_giu15

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>