Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Radioimpegno: la notte della città nuova

Il video della diretta su Radio Impegno


La Notte della città nuova – Roma tra la città metropolitana e i municipi Dalla mezzanotte del 9 ottobre alle 7 del 10 ottobre

Carteinregola con Circolo Fratelli Rosselli ha organizza su  Radio Impegno una notte dedicata alle riflessioni sulle istituzioni romane, la Città Metropolitana – il 9 ottobre si sono svolte le elezioni per il nuovo Consiglio nell’inconsapevolezza generale – e Comune e Municipi, anche per fare un punto della situazione a 100 giorni da elezioni che hanno portato in Campidoglio e nella maggior parte dei Municipi romani una nuova maggioranza fatta di persone che in molti casi si misurano per la prima volta con il ruolo di amministratori.

Una riflessione collettiva a cui ci auguriamo partecipino di persona o telefonicamente consiglieri di diverse appartenenze, non solo per garantire un equilibrio al riparo da strumentalizzazioni, ma soprattutto per dare voce a chi tutti i giorni affronta problemi e difficoltà di una città che qualcuno ha definito “disfatta”.

In studio  Paolo Gelsomini, Guido Marinelli, Anna Maria Bianchi, Maurizio Geusa, Piero Filotico, Pino Galeota di Carteinregola

Hanno partecipato  in studio o in collegamento telefonico (in ordine di intervento/apparizione): Massimo Vallati di Radio Impegno, Emanuele Dessì Ex Consigliere comunale di Frascati e dell’area metropolitana di Roma Capitale del M5S, Giovanni Caudo, prof. di Urbanistica Università Roma 3, ex Assessore alla Trasformazione Urbana di Roma Capitale, Giorgio Panizzi Circolo Fratelli Rosselli, Monica Lozzi Presidente del VII Municipio (M5S), Umberto Croppi, Presidente Associazione Una Città , ex assessore alla cultura di Roma Capitale, Pino Cardente Coordinatore Co.Pro.N.E.L.-onlus, Giovanna Seddaiu Consigliere SI II Municipio, Enzo Scandurra – urbanista, Mattia Diletti ricercatore in Scienza politica La Sapienza,  Giovanni Vetritto Direttore dell’Ufficio per le attività internazionali e la cooperazione interistituzionale, Dipartimento per gli Affari Regionali  intervento preregistrato), Sabrina Alfonsi Presidente del I Municipio (PD), Riccardo Magi segretario nazionale di Radicali Italiani, ex consigliere comunale della Lista civica Marino, Giuliano Longo –Cinquequotidiano e Il Giornale della Provincia

mosaico-radioimpegno-9-10-16

Radio Impegno, dalla mezzanotte alle 7 ogni notte.  Studio: Campo dei Miracoli (Corviale) > vai a Radio Impegno

COSA VUOLE ESSERE RADIO IMPEGNO

Una diretta streaming notturna dal Campo dei Miracoli di Corviale per dare spazio alla nostra voce e per mostrare che anche di notte noi siamo presenti. Perché di notte hanno voluto colpire il Campo dei Miracoli, atto infame e intimidatorio contro di noi e contro tutti gli uomini e le donne che provano ogni giorno a cambiare questa città. Anche noi scegliamo la notte, per mostrare il lato migliore di noi, la nostra capacità di far rete, di unirci solidali, per rispondere insieme e più forti contro chi vuole distruggere i nostri sogni. Per la prima volta a Roma, numerose associazioni potranno unirsi insieme per dare una scossa, non si tratta solo di Corviale, ma della nostra città.

PERCHE’ RADIO IMPEGNO OGGI E A ROMA

Custodire il Campo dei Miracoli, bene simbolo della rinascita di un quartiere.
Costruire una rete di tutti quei soggetti impegnati a diffondere la cultura della legalità.
Costruire una rete di associazioni e cittadini impegnati sui temi dell’ambiente, della cultura, dell’informazione, dei diritti civili e della povertà. Ascoltare “il Respiro della Città”. Costruire un canale informativo libero ed indipendente.
Denunciare le piccole e grandi prepotenze della criminalità e stimolare la partecipazione e l’impegno della gente comune alla vita sociale e politica della città. Accendere i riflettori sui lavori di riqualificazione di Corviale e coinvolgere la cittadinanza nel progetto di cambiamento del quartiere. Tenere accesa l’attenzione su ogni grande appalto in corso nella città, per evitare che si trasformi nell’ennesima opera pubblica mancata e nell’ennesima occasione persa di rinnovamento per ogni singolo quartiere. Offrire un servizio notturno in collaborazione con le Asl e i municipi di assistenza alle persone più in difficoltà.

Radio Impegno ha senso solo se è realizzata insieme ad un grande numero di associazioni
Una voce sola non basta, solo una rete solida e motivata di associazioni potrà dar vita ad un progetto collettivo così ambizioso. Per questo facciamo appello a tutti voi, con un impegno minimo e ben distribuito si potrà realizzare una grande iniziativa. Ogni associazione inoltre potrà essere protagonista col proprio palinsesto, raccontando la propria esperienza e dando il proprio unico contributo.

DETTAGLI TECNICI

Radio Impegno andrà in streaming da mezzanotte alle 7.00 del mattino. Sarà possibile effettuare dirette esterne tramite semplici collegamenti col cellulare, anche da fuori Roma. Sarà possibile creare “un filo diretto” con i potenziali ascoltatori tramite una segreteria di supporto. E’ possibile mandare in onda oltre 3 ore di musica. Sono previste delle ore di formazioni prima dell’avvio del progetto e un’assistenza tecnica di supporto per la preparazione e svolgimento di ogni puntata

 

3 Responses to Radioimpegno: la notte della città nuova

  1. Pingback: Roma città metropolitana: le elezioni fantasma |

  2. Pingback: Radio Impegno va in onda sulla radio |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *