Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

9 ottobre 2019 – 10 parole dell’urbanistica: CASA

locandina 10 parole CASA def

L’Associazione Carteinregola e la Scuola di Eddyburg propongono un ciclo di seminari aperti  per conoscere “10 parole dell’urbanistica”*: la seconda parola è “CASA” Dalla parte degli esclusi del libero mercato.

Mercoledì 9 ottobre  2019 ORE 17 – 19.30  SALA RIUNIONI SAN SATURNINO, Piazza San Saturnino 7 (Quartiere Trieste) Roma

12000 le persone a  Roma con  i requisiti per avere un alloggio popolare  in lista d’attesa. Meno di  500 gli alloggi  che si rendono disponibili  ogni anno. 10000 alloggi popolari sono occupati abusivamente.  8000 alloggi  sono abitati da persone con un reddito superiore al limite stabilito. Un centinaio sono gli  immobili occupati per emergenza abitativa. Una grossa di fetta di inquilini delle case popolari sono morosi, con un aumento nell’ultimo anno del 15%.

Da troppo tempo né lo Stato né le Regioni stanziano finanziamenti per l’edilizia residenziale pubblica (ERP) e questa terminologia sembra ormai scomparsa dall’interesse della politica a beneficio dell’edilizia residenziale sociale (ERS) che, anch’essa praticata a livelli minimi, è comunque rivolta a nuclei familiari in grado di sostenere canoni non lontani dal libero mercato.

Prevalente è ancora la tesi che offrendo maggiori opportunità alla costruzione di nuovi alloggi privati (riducendo parallelamente vincoli e controlli) il mercato possa rispondere ai fabbisogni abitativi, mentre la storia ha dimostrato che in tal modo si incrementa lo spreco edilizio e si escludono in ogni caso le fasce più deboli della popolazione.

Ne parleranno  Giancarlo Storto,  Enrico Puccini  e Giovanni Caudo. Coordinano Maurizio Geusa e Mauro Baioni. Sono invitati cittadini, comitati, amministratori, giornalisti.

> VAI ALLA PAGINA CON LA PRESENTAZIONE DI 10 PAROLE DELL’URBANISTICA 

PROGRAMMA

Introduzione Maurizio Geusa vice presidente di Carteinregola

Giancarlo Storto, già direttore generale delle Aree urbane e dell’edilizia residenziale presso il Ministero dei Lavori pubblici, autore di La casa abbandonata - Il racconto delle politiche abitative dal paino decennale ai programmi per le periferie  Officina Edizioni 2018

Dalla parte degli esclusi del libero mercato

Enrico Puccini, www.osservatoriocasaroma, autore di Verso una politica della casa: dall’emergenza abitativa romana a un nuovo modello nazionale Ed. Ediesse 2016

 L’impossibilità di gestire il patrimonio pubblico a Roma

Giovanni Caudo, Professore  di progettazione urbanistica e ex assessore  di Roma Capitale, Presidente del III Municipio

Case di Carta e soldi di pietra

Conclusioni Mauro Baioni,  urbanista, Scuola di Eddyburg

Domande del pubblico

(la partecipazione è gratuita ma i posti sono limitati, si consiglia di iscriversi a laboratoriocarteinregola@gmail.com)

 www.carteinregola.it http://www.eddyburg.it https://osservatoriocasaroma.com/

* 10 parole dell’urbanistica è un ciclo di seminari aperti organizzati dall’Associazione Carteinregola e dalla Scuola di Eddyburg a cura di  Giancarlo Storto.

L’urbanistica è una disciplina che incide fortemente sulla vita dei cittadini, sull’ambiente, sul paesaggio, sulla tutela dei beni collettivi e sul futuro della città. Le scelte della politica e della Amministrazione dovrebbero essere guidate dalla stella polare dell’interesse pubblico –  a cui dovrebbero essere sempre subordinati  gli interessi privati e particolari –  e improntate alla totale trasparenza, rendendo i cittadini consapevoli e partecipi delle decisioni che si stanno prendendo. Invece, nella maggior parte dei casi, la scarsità di informazioni e  la complessità della materia impediscono ai cittadini di comprendere la portata delle politiche nazionali e locali,  che per essere decifrata richiede conoscenze e strumenti accessibili solo agli addetti ai lavori.

10 parole dell’urbanistica intende offrire ai cittadini e  ai comitati, ma anche agli amministratori locali e ai giornalisti, strumenti per poter conoscere e entrare nel merito delle principali problematiche che riguardano le scelte urbanistiche della città. Il format è quello di un seminario aperto, con dei relatori che ricostruiscono il quadro normativo, le criticità, le contraddizioni, le possibili soluzioni, con la proiezione di slides e con la prospettiva della pubblicazione di dispense. Gli incontri   possono essere anche propedeutici a successive iniziative come assemblee e dibattiti su specifici temi di attualità.

COME ARRIVARE

STAZIONE METRO   B ANNIBALIANO a 800 metri (11′ a piedi)
autobus 83 Fermata Nemorense/Verbano  (3′ a piedi)
autobus 92   Fermata Sebino (4′ a piedi)
mappa san saturnino

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>