Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Lo Stadio delle giravolte (e nessun dibattito con la città)

Berdini su StadioMentre si avvicina   il 6 febbraio 2017, data di chiusura della conferenza dei servizi sullo Stadio  (1),  i cittadini  possono avere informazioni sullo stato dell’arte  e soprattuto sulle intenzioni dell’Amministrazione  Capitolina solo attraverso le indiscrezioni giornalistiche e le dichiarazioni assai  zigzaganti dei vari membri della Giunta. L’ultima virata – oggi 16 gennaio –  quella dell’Assessore all’Urbanistica Paolo Berdini,  che, dopo aver minacciato le dimissioni nel caso che  a Tor di Valle non si rispettassero le cubature previste  dal Piano Regolatore Generale (con il conseguente azzeramento delle tre torri direzionali e commerciali previste in cambio di infrastrutture per la mobilità)(2) , secondo l’agenzia AdnKronos (3),  oggi ha invece aperto alla trattativa: ” Se la Roma dice che vuole 7 milioni di metri cubi e noi diciamo zero…poi vediamo la trattativa e vediamo di trovare un punto d’incontro”. Come se si potesse mercanteggiare su un intervento così gravido di conseguenze per il quadrante intorno a  Tor di Valle e per tutta la città, trattando nei piani alti del Campidoglio e  senza alcun dibattito con i cittadini, che per un’amministrazione M5S dovrebbero essere i protagonisti delle trasformazioni.[ci auguriamo che se l’Assessore  ritenesse travisate le sue dichiarazioni smentisca prontamente]

Del deficit di  trasparenza rispetto alla pubblicazione degli elaborati sul sito dedicato della Regione Lazio riferiamo in un altro post (> Vedi Stadio della Roma: scarso dibattito scarsa trasparenza). Per quanto riguarda il Comune di Roma prendiamo atto che dal momento della consegna degli elaborati del progetto  definitivo del proponente privato il 31 maggio 2016, sul sito del Dipartimento urbanistica non è stato pubblicato nulla (a inizio novembre è apparso il link al sito regionale), così com’è non è mai stata resa pubblica la memoria di Giunta del 16 settembre 2016 (4) che conteneva anche uno stringente cronoprogramma con la previsione dell’approvazione definitiva del progetto dell’Assemblea Capitolina. E soprattutto prendiamo atto del fatto che un’amministrazione eletta dopo una campagna elettorale all’insegna della trasparenza e della partecipazione dei cittadini, ha avviato una trattativa con il proponente del progetto senza alcun dibattito con la città e senza nemmeno affrontare apertamente la questione nè nello spazio sul sito istituzionale – assai poco informativo – “La Sindaca Informa” , nè negli interventi video “L’Assessore informa”, tra cui  il recentissimo filmato dell’Assessore allo Sport Daniele Frongia, che l’11 gennaio scorso rispondendendo a molte domande rivolte dai cittadini, “dribbla”   sulla questione  Stadio della Roma con poche farsi lapidarie (5).

Carteinregola apre quindi uno  spazio per i contributi al dibattito sullo stadio che vorranno inviarci amministratori, assessori, associazioni e  comitati e tutti i soggetti coinvolti (6), alla pagina “Stadio della Roma, apriamo noi il dibattito“, che inauguriamo con una lettera inviataci dall’ ex assessore all’Urbanistica Giovanni Caudo,  in risposta al nostro post “Stadio della Roma, scarso dibattito, scarsa trasparenza”

> Vai alla pagina Stadio della Roma, apriamo noi il dibattito

Anna  Maria Bianchi Missaglia

> Vai a Nuovo Stadio della Roma cronologia materiali

(1)   Scadenza dei 90 giorni previsti per la chiusura della Conferenza dei servizi decisoria sul Nuovo Stadio di Tor di valle indetta dalla Regione Lazio

(2) La 7 Otto e mezzo 23 dicembre 2016

“…la giunta è compatta nel pretendere il rispetto assoluto del piano regolatore. Basta con le deroghe” Corriere della sera 30 dicembre 2016 – Berdini e lo stadio della Roma «Sì solo se tagliano il progetto» L’assessore all’urbanistica del Campidoglio: «Via a 200 mila metri quadri che sono di troppo. Se è così va bene, ma non un metro in più. Ma l’impianto si fa, anche il club si convincerà che tutti devono rispettare le regole. Quello che finora qui non c’è stato»  di Sergio Rizzohttp://roma.corriere.it/notizie/politica/16_dicembre_29/paolo-berdini-lo-stadio-roma-si-arriva-solo-se-tagliano-progetto-ed1c8bd4-ce11-11e6-b7f4-62190597806c.shtml

(3) adnkronos 16 gennaio 2017) http://www.adnkronos.com/sport/2017/01/16/berdini-stadio-roma-troveremo-punto-incontro-rapporti-con-raggi_solChyQMUePlFDcLa35RFI.htmlL’assessore all’urbanistica di Roma Paolo Berdini è tornato a parlare del progetto del nuovo impianto dei giallorossi. Queste le sue parole: “Lo ? Fino al 31 gennaio c’è tempo, oggi è 16 gennaio, non vi preoccupate. Stiamo costruendo un tavolo tecnico con la Roma, nessuno dell’amministrazione o politico e stiamo andando avanti nella interlocuzione. Le cubature? Se ne parlerà in quel tavolo lì. Una riduzione tra il 20 e 40%? Vediamo. L’eliminazione di una torre o la riduzione di tutte e tre? L’indirizzo lo decide il tavolo tecnico che sarà istituito. Lo stiamo costituendo, mercoledì o giovedì ci sarà la prima riunione, entro questa settimana già si vedranno. Se la Roma dice che vuole 7 milioni di metri cubi e noi diciamo zero…poi vediamo la trattativa e vediamo di trovare un punto d’incontro. Lavoreremo a oltranza per arrivare al 31 gennaio. Se si sono tranquillizzati i rapporti tra me e la sindaca Raggi? Assolutamente, sono sempre stati tranquilli, non c’è mai stato disaccordo tra me e il sindaco

(4) Le memorie non sono  pubblicate sul sito di Roma Capitale, ma Carteinregola ha spesso cheisto che venise introdotta la publicazione. La memoria è stata comunque pubblicata dal quotidiano   Il tempo

(5)

(6) Per osservazioni e commenti più allargati stiamo valutando la possibilità di aprire  un  gruppo Facebook dedicato “Stadio della Roma, lo apriamo noi il dibattito”, invitando i cittadini  a postare contributi e opinioni. Tuttavia dobbiamo prima verificare le possibilità nella  moderazione del gruppo  perchè, dato il tema, è prevedibile che arriverà una marea di commenti…

3 Responses to Lo Stadio delle giravolte (e nessun dibattito con la città)

  1. Pingback: Stadio della Roma: scarso dibattito, scarsa trasparenza |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *